Tu sei qui

AmaTeatro 2019

Torna l’appuntamento con la rassegna Amateatro che quest’anno si svolge al teatro Nieri di Ponte a Moriano. Le compagnie che partecipano sono state selezionate dall’Associazione teatrale Nando Guarnieri.

Inizio domenica 8 dicembre ore 17:00, con il Laboratorio Retroscena che mette in scena Nasi, drammaturgia di Patrizia Bini.

Il giovane impiegato Kovalev, ci racconta Gogol in una storia oltre i limiti dell’assurdo. Una mattina ha la spiacevole sorpresa di scoprirsi senza naso: “Fosse sparito un cucchiaino d’argento, l’orologio o qualcosa di simile, ma il naso! E poi a chi?” Proprio a lui che era venuto a Pietroburgo con uno scopo, e precisamente quello di cercare un posto conveniente al suo grado, se possibile di vicegovernatore e nel caso anche di ammogliarsi ma in modo molto conveniente. Come potrà mai andarsene in giro senza naso? E dove è il suo Naso? Eccolo che vaga in alta uniforme per le vie di San Pietroburgo, e tutti ad ossequiarlo.
Il signor Vitangelo Moscarda, nel romanzo di Pirandello Uno, nessuno e centomila, scrutandosi allo specchio scopre, sollecitato dalla moglie, che il naso gli pende verso destra, un dettaglio che egli non aveva mai notato prima. Questa scoperta improvvisa e inattesa innesca un vortice di ragionamenti che lo portano alla consapevolezza che la moglie e le persone intorno a lui hanno un’immagine della sua persona diversa da quella che egli si è fatto di se stesso.
Un tarlo che sconvolgerà tutta la sua vita. Cirano, uomo dal forte temperamento, temibile spadaccino, ma anche dotato di una rara sensibilità, è innamorato della bellissima cugina Rossana e nonostante padroneggi come nessuno l’arte della poesia (con cui ama anche mettere in ridicolo i potenti e i prepotenti), non ha il coraggio di dichiararsi a causa del suo aspetto fisico minato dal suo enorme naso. La deformità del suo naso: “Se avessi un cotal naso me lo farei tagliare…”, gioca un ruolo chiave nella vita di Cyrano de Bergerac, cadetto di Guascogna.
E infine Pinocchio, titolare del naso più famoso del mondo, capace di rivelare, crescendo a dismisura, ogni possibile bugia. Il povero Geppetto si affaticava a tagliarlo, ma più lo tagliava e lo scortecciava, più quel naso impertinente diventava lungo Il naso, segnale della menzogna, punizione di ogni cattiva azione.

Biglietti: intero € 10,00, ridotto (under 18 anni over 70 anni) € 5,00. Per informazioni: 388 8338259.

Quando (Data dell'evento): 
Domenica, 8 Dicembre 2019
Ora di Inizio: 
17:00
Ora di fine: 
20:00
Luogo: 
Teatro Idelfonso Nieri
Indirizzo: 
P.zza del Popolo, 56 - Ponte a Moriano (LU)
Periodo: 
8 dicembre 2019
Biglietto: 
€ 5,00 / € 10,00
Telefono: 
388 8338259
Contatti: 

Teatro Comunale I. Nieri
P.zza Cesare Battisti - Ponte a Moriano (LU)
cell. 320 6320032 - teatrocomunalenieri@gmail.com

FB / teatroidelfonsonieriponteamoriano