Tu sei qui

Cartasia

"Caos e silenzio"  è il tema dell' 9° edizione di Cartasia 2018, ed è  il filo conduttore che anima le opere degli artisti in concorso, e le manifestazioni collaterali.

Cartasia è il primo festival internazionale di arte dedicata alla carta e le sue forme, una mostra a cielo aperto dove gli artisti si cimentano nella realizzazione di opere di carta di grandi dimensioni, in stretta collaborazione con le aziende produttrici. Aziende importanti e disseminate sul territorio lucchese, caratterizzato da questa produzione sin dai primi anni del 1300.

Cartasia è, quindi, una città, un territorio e la sua eccellenza, raccontata da artisti attraverso un suo prodotto principe, la carta. Ogni piazza o spazio urbano viene adottata in unione da un artista di fama e da un’azienda cartaria. Il primo offre la creatività, la seconda il patrocinio, la sponsorizzazione ed il supporto.

Oltre alle installazioni en plein air, mostre, eventi e performance creano un ricco calendario di iniziative lungo tutto l’arco del mese della Biennale:

China and Japan: L’artista giapponese, Nahoko Kojima (小島奈保子) è una delle principali esponenti della Paper art contemporanea. La sua Prima expo a Londra risale al 2007, i suoi lavori tridimensionali sono opere straordinarie che affascinano e stupiscono. La Biennale invita, per la nona edizione, l’artista giapponese a realizzare un’opera su commissione, negli spazi messi a sua disposizione e conferendole il premio alla carriera.
Wikkelhouse.
Per la prima volta, la Biennale ha deciso di invitare un paese ospite. Nel 2018 sarà la volta della Cina, che sarà costruita in collaborazione con le due maggiori università in Cina, Tonji a Shanghai e Chingua a Pechino ospiteranno una mostra dedicata esclusivamente alla Cina.

Mostra Outdoor: Per due mesi le opere degli artisti internazionali ospitati nella città di Lucca per realizzare istallazioni monumentali in carta vengono esposte nelle principali piazze.

Mostra Indoor: Con oltre 2.000 metri quadri di esposizione, la sezione Art Indoor della Biennale propone lo stato dell’arte della Paper Art Contemporanea, vero movimento e “next big thing” del mondo dell’arte. Quest’anno, per la prima volta, la selezione è aperta anche alle arti performative, videoarte, cinema, oltre che alle arti plastiche e figurative.

Highlights:
Il progetto Olandese Wikkelhouse di una abitazione di design interamente costruita in cartone, garantita per cento anni di utilizzo è stato lanciato sul mercato nel 2015, riscuotendo successo internazionale. La Biennale ospita una casa di cartone e gli stessi creatori della Wikkelhouse in un panel a loro dedicato, conferendo loro il premio all’innovazione.
The Paper Diary. La Biennale realizzerà un prodotto editoriale, a cadenza annuale, che definisca lo stato dell’arte sul mondo della carta declinato attraverso le lenti dell’arte, design, architettura. Il giornale sarà distribuito gratuitamente a tutti i visitatori della Biennale.
In collaborazione con l’università di Architettura Tongij di Shanghai, la Biennale promuove la realizzazione di un’architettura realizzata interamente in carta e cartone, seguendo le teorie dell’architetto giapponese Shigeru Ban, all’interno del quale sarà ospitato il Padiglione Cinese della Biennale

Design: La sezione design rappresenta un modo per parlare di futuro, innovazione. Quest’anno abbiamo invitato i designers e gli architetti di tutto il mondo a confrontarsi con il tema delle emergenze, nella volontà progettuale della Biennale di connettere il mondo dell’industria con il mondo dei designers, portando i progetti dalla prototipazione alla produzione in scala.

Talks:La Biennale ospiterà due grandi eventi di networking. Gli ART NETWORK DAYS, 3 giorni di discussioni, panels e confronti fra artisti, curatori, critici, direttori di musei e rappresentanti delle università di belle arti di tutto il mondo. I DESIGN NETWORK DAYS, 3 giorni in cui designers, architetti, industriali, imprenditori si confrontano, con uno sguardo rivolto al futuro.

Eventi: Il mondo della carta si esprime anche attraverso gli eventi, e quindi il calendario della Biennale sarà ricco di appuntamenti imperdibili, come le Boxwars (una gara di formula uno con auto di cartone) i Mondiali degli aeroplani di carta, la sfilata di moda di vestiti di carta che si svolgerà nel suggestivo scenario di una delle piazze più belle d’italia, Piazza Anfiteatro. Sfileranno le creazioni di artisti della moda internazionali. Senza dimenticare la parte educational, rivolta al mondo dei più piccoli.

Quando (Data dell'evento): 
da Venerdì, 27 Luglio 2018 a Domenica, 30 Settembre 2018
Luogo: 
Palazzo Ducale e centro storico
Indirizzo: 
Palazzo Ducale
Periodo: 
27 Luglio / 30 Settembre 2018
Biglietto: 
intero € 10.00 ridotto € 8.00
Telefono: 
0583 928354
Contatti: 

Cultural Association Metropolis
Via dei Bocchi, 241 - 55012 Capannori (Lu) - Italy
T:+39 0583 928354 info@cartasia.it
www.cartasia.it

Sito web: