Tu sei qui

Una mostra celebra i primi 10 anni di vita e di intensa attività culturale del Palazzo delle Esposizioni. A realizzarla la Fondazione Banca del Monte di Lucca e la Fondazione Lucca Sviluppo con la curatela di Riccarda Bernacchie Lucia Morelli. Tra i nomi Possenti, Benvenuti, Talani, Casale.

La Fondazione Banca del Monte di Lucca 10 anni orsono decise di destinare il palazzo di piazza S. Martino n.7 a Lucca, a manifestazioni d’arte nelle sue sale espositive, oltre che ad altri eventi culturali. Da allora si sono alternate ‘personali’ di artisti emergenti (che hanno avuto occasione di misurarsi con il pubblico e con la critica) e ‘personali’ di artisti già affermati, specie lucchesi, ma anche, talvolta, provenienti da varie parti del mondo e aventi con Lucca qualche legame particolare, nell’ottica propria della Fondazione, che è quella di valorizzare le identità del territorio di riferimento e di coltivare la tradizionale vocazione universale della nostra città, favorire quello scambio di esperienze, di culture e di valori che arricchisce.

 

A dieci anni dall'inizio dell'attività una esposizione di tutte le opere che in questo decennio sono state donate, sia per riconoscenza verso gli artisti donatori, sia per proseguire con essi e con chi voglia il discorso sull'arte con particolare riferimento alla provincia di Lucca, evidenzia il ruolo di questo spazio espositivo, di incontro e confronto.

Alcune delle esposizioni di questi dieci anni sono accompagnate da composizioni musicali, realizzazioni filmiche, letture poetiche, nella ricerca di sinergie artistiche innovative, di espressioni spirituali tendenzialmente complete. Altre hanno visto contestuali incontri di artisti, critici, spettatori, appassionati, impegnati insieme nel 'discorso' sull'arte, sulle arti, sulla bellezza, sull'armonia, sul ruolo sociale del linguaggio, dei linguaggi artistici. Talvolta si è posta attenzione al messaggio educativo, coinvolgendo insegnanti e studenti non solo come apprendisti, ma anche come interpreti, come guide, come interlocutori degli autori.

 

Novità di questa esposizione è la presenza di un'audioguida ad accompagnare il visitatore con la voce di Alessandro Bertolucci. Il pubblico viene così coinvolto in un percorso narrativo a più livelli, che attraversa arte, storia, musica, cinema, cultura e colloca Lucca in un contesto globale.

Il racconto si sviluppa su una immaginaria linea del tempo che ripercorre in maniera sistematica, per ogni anno, questo schema: chi sono i protagonisti al Palazzo delle Esposizioni e in pillole, cosa succede a Lucca, in Italia o nel mondo.

L’esposizione, accompagnata da attività collaterali, laboratori didattici, incontri e dibattiti culturali, è l’occasione per ripercorrere su una immaginaria linea del tempo dieci anni di storia, guardando “Dentro la collezione” delle donazioni, dentro il Palazzo, divenuto nel frattempo luogo ben identificato con un suo Logo specifico, deputato all’arte e alla cultura. L’evento rappresenta una tappa di arrivo del decennio, di analisi critica di quanto fatto ed una linea di partenza per la programmazione futura.

L'esposizione resterà aperta dal martedì alla domenica dalle 15:30 alle 19:30.

Quando (Data dell'evento): 
da Sabato, 19 Gennaio 2019 a Domenica, 10 Marzo 2019
Ora di Inizio: 
15:30
Ora di fine: 
19:30
Luogo: 
Palazzo delle Esposizioni della Fondazione Banca del Monte
Indirizzo: 
piazza san Martino, 7
Periodo: 
19 gennaio / 10 marzo 2019
Biglietto: 
ingresso gratuito
Telefono: 
0583 464062
Contatti: 

Fondazione Banca del Monte Lucca Sviluppo
piazza san Martino, 7 - Lucca
www.fondazionebmluccaeventi.it
Tel. 0583 464062