Eleonora Bernardini, una dama di Elisa alla guida di una fabbrica

Tu sei qui

Monica Guarraccino presenta il profilo emerso dalla ricerca in Archivio di Stato di Lucca:
"Eleonora Bernardini, una dama di Elisa alla guida di una fabbrica, Una figura particolare della storia lucchese dell’800  da Palazzo Ducale alla società con il negoziante Taner". Donna moderna, portata per lo studio, che parlava 3 lingue, viaggiava da sola, lavorava alla corte di Elisa, Eleonora Bernardini organizzò una rete di relazioni importanti, muovendosi indipendentemente dal marito, aveva un amante e, una volta divenuta vedova, proseguì le sue attività fino ad abbracciare l’attività imprenditoriale a 50 anni con il negoziante Taner.

L' incontro organizzato dall’associazione “Napoleone e Elisa”, in collaborazione con il “Souvenir Napoléonien”, Confindustria Toscana Nord e con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca,  fa parte del Il progetto “Da Parigi alla Toscana: il gusto di vivere al tempo di Napoleone e Elisa”, nato nel 2007 con lo scopo di promuovere e rinnovare interesse verso il periodo napoleonico lucchese e toscano, con iniziative che si svolgono durante tutto l'anno in diversi luoghi della Toscana come Lucca, Livorno, Isola d'Elba.

 

Quando (Data dell'evento): 
Giovedì, 4 Aprile 2019
Ora di Inizio: 
17:00
Ora di fine: 
19:00
Luogo: 
Palazzo Bernardini (Sede Confindustria Toscana Nord)
Indirizzo: 
Piazza Bernardin, 41
Periodo: 
4 aprile
Biglietto: 
ingresso gratuito
Telefono: 
+39 348 7554778
Contatti: 
Categoria: