Le Metamorfosi di Ovidio - libro VIII

Tu sei qui

Due attori si alternano nella lettura del poema epico mitologico in 15 incontri che saranno introdotti e presentati da un esperto dell'opera.

Le metamorfosi (Metamorphoseon libri XV) è il titolo dell'opera di Publio Ovidio Nasone (43 a.C.-18) incentrato sul fenomeno della metamorfosi.
Attraverso questo testo, ultimato poco prima dell'esilio dell'8 d.C., Ovidio ha reso celebri e trasmesso ai posteri numerosissime storie e racconti mitologici della classicità greca e romana. Nel testo vengono infatti narrate oltre duecentocinquanta miti e leggende incentrati sulla metamorfosi di personaggi in animali o elementi naturali, dall’origine dell’universo dal caos primigenio fino all’apoteosi di Cesare e alla glorificazione di Ottaviano Augusto 1.

Il testo delle Metamorfosi sarà proposto nella traduzione di Vittorio Sermonti che lo stesso Sermonti ha  registrato nel giugno 2012

Le letture si tengono ogni lunedì, salvo festività, dal 14 ottobre 2019 al 9 marzo 2020 per diciassette incontri dedicati ai quindici libri con un'introduzione e una conferenza finale.

lunedì 9 dicembre

Libro VIII: Nell'ottavo libro, Ovidio racconta una storia nota ai lucchesi per essere riportata sulla facciata della cattedrale di Lucca in prossimità del bassorilievoe del labirinto. Si tratta infatti della storia di Arianna, figlia del re di Creta, Minosse e di come aiutò Teseo giunto a Creta per uccidere il mostruoso minotauro del labirinto, fornendogli un filo di lana che lo aiutò ad uscirne. Prosegue poi con la storia di Dedalo, l'architetto del labirinto e dell'ambizioso figlio Icaro, delle naiadi, ninfe dei torrenti.

Quando (Data dell'evento): 
Lunedì, 9 Dicembre 2019
Ora di Inizio: 
17:00
Ora di fine: 
18:30
Luogo: 
Biblioteca Statale di Lucca
Indirizzo: 
Via S.Maria Corte Orlandini,12
Periodo: 
14 ottobre 2019 / 9 marzo 2020
Biglietto: 
ingresso gratuito
Telefono: 
0583 496471 - 0583 490549
Contatti: 

Amici del Macchiavelli
Via degli Asili,35 - Lucca
www.amicidelmacchiavelli.it
tel. 0583 496471 - amicimacchiavelli@gmail.com

Categoria: