LuccaComics&Games - Becoming Humans

Tu sei qui

Luca Comics and Games 2019 - poster

53esima edizione per la grande manifestazione dedicata al fumetto, all'animazione, ai giochi, ai videogiochi e all'immaginario fantasy e fantascientifico, il principale transmediashow in Europa che celebra l'intrattenimento intelligente.

Lucca Comics & Games 2019, dal 30 ottobre al 3 novembre, torna con centinaia espositori da tutto il mondo, decine di ospiti, quasi un migliaio di eventi in 4 giorni in una città completamente trasformata dalla community.

Tornano i sognatori, tornano i creatori di mondi e tutte le community di appassionati di fumetto, gioco, serie tv, arte e narrativa del fantastico, tornano gli ospiti, gli editori e i partner che sanno costruire dalla virtualità e dalla creatività, la più bella, imponente, pacifica e accogliente realtà dell’Occidente. Torna Lucca Comics & Games. Il maggior festival dell’immaginario pop dell’Occidente (nel 2018 sono stati quasi 800.000 i visitatori totali) celebra gli autori del fumetto, gli artisti, i game designer, gli animatori e i produttori di contenuti che ogni giorno portano oltre i nostri confini la scintilla della creatività e dell'innovazione italiana, come per secoli i grandi creatori di bellezza hanno parlato a tutto il mondo costruendo le fondamenta del nostro patrimonio culturale. Ogni anno il comparto editoriale italiano si rinnova e viene celebrato nello spazio fantastico delle mura cinquecentesche. A questa generazione di portavoce della creatività, saranno affiancati grandi brand e ospiti internazionali secondo i 5 valori che ispirano il festival: inclusione, scoperta, gratitudine, rispetto e community.

Grandi brand e ospiti internazionali secondo i valori che ispirano il festival, #LuccaIsCommunity, #LuccaIsRespect, #LuccaIsInclusion,  #LuccaIsDiscovery, #LuccaIsGratitude.

Nove anime culturali: più di una convention, più di una fiera, più di un festival. Lucca Comics & Games è stato definito il “salone dei saloni”, “la madre di tutti i festival”, “la Mecca della cultura pop”.

Becoming Human, il tema scelto quest’anno - e meravigliosamente rappresentato nel poster firmato da Barbara Baldi - è un tributo a questa e a tutte le commistioni, che danno ricchezza e ci aprono al futuro. Tra virtuale e reale, digitale e analogico, sonno e veglia, carne e metallo, silicio e carbonio, tutti gli incontri sono possibili a Lucca Comics & Games, tutte le storie che vengono raccontate ci fanno scoprire cosa significhi “essere umani”.

NEL SEGNO DELLA CROSSMEDIALITÀ
Lucca è la città in cui tutte le commistioni sono possibili e, in un mondo in cui tutto è sempre più connesso digitalmente, è importante essere presenti dal vivo, tornare a essere umani, magari per le vie di un centro storico medievale. Dall’incontro nasce l’umanità del futuro, e proprio il futuro sarà al centro di alcuni dibattiti con creatori di mondi all’insegna della crossmedialità, dalla fantascienza di Bruce Sterling, uno dei principali esponenti della corrente letteraria cyberpunk assieme a William Gibson, e di Ty Franck e Daniel Abraham, meglio noti come James S. A. Corey, autori del ciclo di The Expanse, ad Andrzej Sapkowski, creatore di The Witcher, che con i Corey condivide il destino di vedere le sue storie prendere vita in una delle grandi saghe televisive.

UN’INTERA CITTÀ PER SOGNARE
Il Festival fa della fusione dei generi, delle mitologie contemporanee e dei luoghi storici e monumentali la sua ricetta unica, che è stata d’ispirazione per decine di manifestazioni negli ultimi anni. Così nel patrimonio identitario della città rinascimentale prenderanno vita nuovi racconti e vecchie passioni:I baluardi diventano la scena di una racconto senza tempo.Ci saranno il più grande D&D EPIC mai organizzato in Europa, Magic: the Gathering, con numerosi artisti che hanno caratterizzato la storia delle illustrazioni del gioco e i giovani artisti Steve Argyle e Jason Engle che ogni anno arricchiscono l’adunanza dei Maghi a Lucca.

LE MOSTRE
Ben 7 le monografiche che inaugurano appunto sabato 12 ottobre a Palazzo Ducale dedicate a: Suehiro Maruo (maestro del fumetto giapponese che spazia tra l’horror, l’erotico); Emil Ferris premiata con il Gran Guinigi 2018 alla miglior graphic novel, diventata un caso editoriale con oltre 70.000 copie solo negli USA; all’italiana Barbara Baldi, autrice del poster di questa edizione del Festival, colorista e illustratrice affermata, con due graphic novel si è già imposta all’attenzione del panorama internazionale; fino allo sceneggiatore Alessandro Bilotta, pluripremiato autore di numerose serie cult; Armand Baltazar, è stato un senior art director per DreamWorks, Disney e Pixar.
Altre imperdibili mostre, dal 30 ottobre al 3 novembre, sono ospitate al Palazzo delle Esposizioni della Fondazione Banca del Monte di Lucca (in piazza San Martino): “Becoming Human: Be a Hero. Donatori: straordinariamente umani, semplicemente eroi” è la mostra dedicata alle campagne di comunicazione sociale nazionali e internazionali per la promozione della donazione che hanno come soggetti e testimonial personaggi dei fumetti e supereroi.  L’evento è parte della campagna nazionale su donazione e trapianto di organi e tessuti “Diamo il meglio di noi”.
“Le origini del Manga - Da Hokusai ai Manga moderni”, un’incredibile esperienza espositiva per analizzare il percorso che lega la secolare tradizione dell’illustrazione giapponese del XVII secolo ai fumetto di genere Manga del XXI, attraverso una selezione di circa 200 opere, che fra emaki e xilografie ospiterà anche la celebre “Onda” di Hokusai, che 2 anni fa ha attirato migliaia di visitatori al British Museum.
All’ex Mercato del Carmine: Dal 26 ottobre al 3 Novembre il Mercato del Carmine, “Paperino siamo noi", più di una mostra, un viaggio interattivo alla scoperta di uno dei personaggi Disney più famosi al mond, l'universo del celebre personaggio nato dalla penna di Walt Disney e del suo ‘alter ego’ supereroistico “Paperinik”, che quest’anno festeggia i suoi primi 50 anni.

INIZIATIVE SPECIALI
I Peanuts con Intesa San Paolo - Anche quest’anno la collaborazione tra Intesa Sanpaolo e Lucca Comics & Games si conferma un’occasione di collezionismo: esclusivamente per il Festival, la banca realizzerà una versione personalizzabile e gratuita della carta prepagata Flash in “instant issuing”. Davanti alla filiale di piazza San Michele verrà allestito un gazebo in cui sarà infatti possibile personalizzare la propria carta prepagata con le immagini della gallery di Lucca Comics & Games 2019 e con i personaggi dei Peanuts tra cui Snoopy, Charlie Brown e Linus.

I GRANDI INCONTRI
Si arricchiscono i percorsi di approfondimento del mondo fumetto, la dorsale contenutistica della programmazione di Lucca Comics & Games: panel, incontri con gli autori, quiz e performance dal vivo. Per conoscere, approfondire, riflettere e scoprire le mille dimensioni della Nona Arte e i Quizzoni - Mettersi alla prova sulla conoscenza dei più famosi fumetti italiani ed internazionali. Quest’anno un quiz Marvel, un quiz Disney, un quiz Saldapress ed un quiz speciale sui 10 anni di Bao Publishing.
Comics Talks - Il fumetto è anche occasione di discussione, approfondimento e riflessione su scenari e tendenze, con l’obiettivo di raccontare e interpretare le nuove idee. Fra gli eventi in programma La fine dei taboo: Nel fumetto odierno tutto è (ormai) consentito? e My land, my imagination: anche nella fiction fantastica, in fondo, gli autori raccontano i 'propri' luoghi. A cura di Matteo Stefanelli.

IL GRANDE RACCONTO STA PER COMINCIARE
Tanti i partner che racconteranno tutto quello che avverrà nei giorni di “ottembre”. Anche quest’anno Lucca Comics & Games ha i suoi “Fantastici 4”: Radio DEEJAY sarà la radio ufficiale; Robinson-laRepubblica non solo conferma la partecipazione ma diventa official media partner; RAI sarà official broadcaster, e Twitch si conferma come piattaforma ufficiale di live streaming. Prossimo appuntamento a Lucca, per l’inaugurazione delle mostre di Palazzo Ducale, il 12 ottobre. Librerie Feltrinelli è a fianco di Lucca Comics & Games 2019 con tante iniziative che accompagnano il pubblico verso il Festival. Dal 17 ottobre i migliori titoli e i vincitori dei premi Gran Guinigi, gli "Oscar italiani del fumetto", saranno in vendita presso tutte le librerie Feltrinelli d’Italia e online con un regalo iconico per i più appassionati, le famose palle decorative realizzate in collaborazione con Lepalle.it.

altre informazioni sul sito www.luccacomicsandgames.it

 

Quando (Data dell'evento): 
da Mercoledì, 30 Ottobre 2019 a Domenica, 3 Novembre 2019
Ora di Inizio: 
10:00
Ora di fine: 
19:00
Luogo: 
Lucca
Indirizzo: 
Lucca
Periodo: 
30 ottobre / 3 novembre 2019
Biglietto: 
€ 14,00 / 20,00 - abbonamenti € 29,00 / 68,00
Telefono: 
0583 401711
Contatti: 

Lucca CREA
Corso Garibaldi 53, Ex Caserma Lorenzini Lucca
www.luccacomicsandgames.com
Tel. 0583 401711 - info@luccacomicsandgames.com