Tu sei qui

santa corce

La Festa della Esaltazione della Santa Croce è la festa più importante della città di Lucca che si celebra con la processione notturna a lume di candela.

Secondo la leggenda, la miracolosa croce, custodita nella basilica di san Frediano, scomparve per essere rinvenuta negli orti della chiesa di san Martino. L'evento si ripetè più volte fino a convincere i lucchesi a trasferire la croce definitivamente nella chiesa di san Martino.

La processione rievoca lo spostametno delle Croce miracolosa dalla basilica di san Frediano alla cattedrale di San Martino e viene accompagnata da canti rituali e illuminazione con candele dell'intero percorso.

La particolare enfasi con cui a Lucca si celebra la festa è dovuta al millenario culto del Volto Santo di Lucca, il grande crocifisso ligneo venerato nella cattedrale. Simili occasioni in passato non prevedevano, come nelle processioni tradizionali, il trasporto dell'immagine venerata, bensì un vero e proprio corteo di omaggio che si recava cerimonialmente di fronte all'Immagine.
La processione attuale è quindi l'ultima testimonianza di una antica usanza diffusa in tutte le maggiori città del medioevo in cui le popolazioni soggette si impegnavano, al momento della sottomissione, a portare un tributo di cera, in tempi in cui la cera d'api era un articolo di lusso. Tale offerta veniva presentata in forma solenne, una volta all'anno, alla festività del patrono della città egemone.

Le origini della festa sono anch'esse molto antiche; la prima menzione della data del 14 settembre come scadenza legale è del 1118. Intorno a questa data la ricorrenza divenne la principale della città. 

domenica 13 settembre

ore 12:00: Suono delle campane a festa in tutta l’Arcidiocesi.
ore 18:00: In Cattedrale, Celebrazione dei Primi Vespri, presieduta da Mons. Arcivescovo. Sono invitati a parteciparvi con i fedeli, i presbiteri diocesani e religiosi in cotta e stola rossa, i diaconi con il loro abito liturgico, e le Religiose. Servizio musicale della Cappella della Cattedrale “S. Cecilia”.
ore 19:15: Raduno di tutte le rappresentanze in zona S. Frediano.
 

ore 20:00 - Luminara di Santa Croce: Sul sagrato della Basilica di S. Frediano, Preghiera d’inizio e Luminara.
In concomitanza con il suono delle campane di San Frediano, all’uscita della Luminara di Santa Croce dalla Basilica, verranno sparati ulteriori colpi di cannone a salve, a cura del gruppo di rievocazione storica Historica Lucense, a festeggiare l’evento, sempre dall’Orecchione della Piattaforma San Frediano verso Porta Santa Maria. I rievocatori, dopo ricoverato il cannone nel Sotterraneo delle Artiglierie, parteciperanno poi, come d’uso, alla Parte Storica della Luminara. All’arrivo nella cattedrale di S. Martino, omaggio al Volto Santo, breve allocuzione dell’Arcivescovo, canti da parte di tutte le Corali presenti, Liturgia conclusiva, esecuzione del tradizionale "Mottettone" nella Cattedrale di San Martino a cura della Cappella Musicale Santa Cecilia, Benedizione finale.
 

ore 23:30 - Spettacolo pirotecnico di Santa Croce: Fuochi d'artificio per festeggiare la Santa Croce. Lo spettacolo è ben visibile dalle Mura Urbane, lato nord.

Quando (Data dell'evento): 
Domenica, 13 Settembre 2020
Ora di Inizio: 
20:00
Ora di fine: 
23:00
Luogo: 
basilica di san Frediano
Indirizzo: 
piazza san Frediano, Lucca
Periodo: 
13 settembre 2020
Biglietto: 
ingresso gratuito
Telefono: 
0583 4422
Contatti: 

Comune di Lucca
www.comune.lucca.it
Via Santa Giustina, 6 - Lucca
tel. 0583 4422

Categoria: