Lucca, Città della musica

Tu sei qui

Tra le architetture di pietra di ogni secolo, risuona a Lucca, da sempre, la musica.

"Almeno a partire dal XVI secolo, e almeno fino a tutto il XIX, Lucca è stata affollata di musica e di musicisti e si è distinta per produzione e organizzazione di eventi musicali, in certi momenti a cadenza quasi quotidiana." (G. Biagi Ravenni)

Lucca può vantare una tradizione musicale che non ha molti eguali con espressioni diverse nei secoli e nomi di eccellenti conosciuti in tutto il mondo: Luigi Boccherini, Alfredo Catalani e Giacomo Puccini.

Terra di musicisti, dunque, ma certamente nessun altro è amato e conosciuto come Giacomo Puccini. Nei teatri di tutto il mondo trionfano ogni giorno Manon Lescaut, La bohème, Tosca, Madama Butterfly, La fanciulla del West, Il Trittico, Turandot e il riconoscimento della grandezza della sua musica è unanime.

La musica a Lucca è un patrimonio che si tramanda nel tempo e che ancora si coltiva.

Durante tutto l'anno, in luoghi canonici e singolari si suona molta musica di qualità: in scuole, chiese, saloni monumentali di palazzi storici, nei chiostri dei conventi si un tempo e nelle piazze pubbliche, in giardini e salotti privati in  numerosi festival e manifestazioni che danno spazio alle molteplici forme della musica.