Chiesa dei Santi Giovanni e Reparata

Tu sei qui

Chiesa dei Santi Giovanni e Reparata
Indirizzo: 

Piazza San Giovanni

Telefono: 
0583 490530

La Chiesa dei Santi Giovanni e Reparata si trova in Piazza San Giovanni nella parte romanica del centro storico di Lucca e nelle immediate vicinanze della attuale Cattedrale di San Martino. Durante l’età napoleonica divenne l’edificio-custode degli archivi dell’antica Repubblica per poi essere nuovamente consacrata nel 1828. L’aspetto attuale, costituito dal battistero e dalla chiesa, è frutto della ricostruzione del XII secolo. E'una basilica a tre navate con transetto, coperta con soffitto ligneo. Gran parte dell'interno è intonacato e dipinto a finta pietra. La facciata è in calcare bianco, mentre il resto dell'edificio è costituito principalmente da muratura di pietre di arenaria o di laterizio.
Il transetto, in diretta comunicazione con il grande battistero a pianta quadrata, è quasi interamente costruito in laterizio.

L’edificio subì ulteriori modifiche a partire dall’Alto Medioevo, fino al raggiungimento dell’aspetto attuale .

Fu anticamente la cattedrale di Lucca. L'edificio romanico venne costruito a più riprese, nel corso della seconda metà del XII secolo, su un'area densamente abitata fin dall'antichità.
Le tre navate sono divise da colonne con capitelli compositi, molti dei quali sono reimpieghi di età romana.
Alla fine el Trecento fu costruito il battistero con cupola ogivale. La trasformazione più significativa dell'edificio risale però al XVI secolo quando vennero sostituite le aperture laterali medievali con fonti d'illuminazione moderne, fu rialzata la facciata e si costruì un soffitto a cassettoni.
Nel seicentento fu infine aggiunta sul fianco settentrionale dell'edificio la cappella barocca dedicata a Sant'Ignazio.
Tra il 1840 e il 1870 la chiesa divenne mausoleo delle glorie locali e ospita tombe di personaggi illustri e lapidi commemorative.

Gli scavi intrapresi negli anni '70 hanno portato evidenziato un sito archeologico, oggi accessibile. Al suo interno sono visitabili gli scavi che conservano l'impianto primitivo della basilica del V secolo e il battistero paleocristiano. In corrispondenza di quest’ultimo è stata recuperata una stratificazione di cinque livelli che corrispondono alle cinque principali fasi della storia di Lucca, dai romani al tardo impero, epoca in cui l’area diventò sede della prima Cattedrale, i cui resti sono collocati al di sotto degli scavi della basilica. Del complesso fanno parte i resti di una domus romana del I secolo a.C., le terme del I-II secolo d.C, la chiesa e il battistero paleocristiani, sepolture di epoca longobarda, resti del battistero altomedievale e della cripta carolingia, oltre al fonte battesimale decorato da tarsie di marmi colorati.

La chiesa fa parte del complesso Archeologico della Cattedrale che comprende anche la Cattedrale di San Martino il campanile della Cattedrale, il Museo della Cattedrale

Itinerario Pucciniano

La chiesa di San Giovanni e Reparata è il luogo dove Giacomo Puccini è stato battezzato e dove si sono svolte le esequie del padre Michele.
Durante l’orazione funebre, il musicista Giovanni Pacini pronunciò quella che sembrò essere una predestinazione, auspicando per il giovane Giacomo la prosecuzione della dinastia musicale dei Puccini: "Voi fratelli direttissimi, ben volgerete un pensiero alla ottuagenaria Madre (Angela Cerù), ad una desolata Sposa (Albina Magi), a sei tenere fanciullette (le sorelle) ad un garzoncello (Giacomo), solo superstite ed erede di quella gloria (il fratello Michele nascerà il 19 aprile di quello stesso anno), che i suoi antenati ben si meritarono nell’arte armonica, e che forse potrà far rivivere un giorno".

Orari: 

Da marzo a novembre
tutti i giorni ore 10:00 / 18:00
L’ultimo ingresso è 30 minuti prima della chiusura.
 

 

Prezzi: 

Intero: € 4,00
Ridotto: € 3,00 Gruppi minimo 10 persone e studenti da 6 a 25 anni
Gratuito: bambini sotto i 6 anni; disabili con accompagnatore.

Biglietto combinato Cattedrale + Campanile + Museo + Battistero e Chiesa dei Santi Giovanni e Reparata (area archeologica e campanile)
Intero: € 9,00
Ridotto: € 5,00 Gruppi minimo 10 persone e studenti da 6 a 25 anni
Famiglie (minimo 4 pax – 2 adulti + 2 bambini)
Gratuito: bambini sotto i 6 anni; disabili con accompagnatore.

Accessibilità: 

Parzialmente accessibile