All'Opera! - la musica, i luoghi, le atmosfere

Tu sei qui

"La mia droga si chiama Puccini" confessa Jonas Kaufmann al Corriere della Sera. "Se l’hai provato non puoi più farne a meno".
"Nel genio di Puccini c’è tutto. Lui è meravigliosamente sinfonico ma anche pop." confermò Lucio Dalla presentando la "sua" Tosca, anni fa, in un'intervista a il Giornale.

I fan di Puccini sono moltissimi e provengono dai luoghi più disparati del mondo. Ogni anno in migliaia visitano la casa natale e gli altri luoghi pucciniani della Provincia di Lucca dalla montagna al mare, per conoscere le case dove visse, i suoi strumenti musicali, gli oggetti, e assaporare le atmosfere, i sapori e i colori che gli erano cari e che ispirarono la sua creatività e la sua fantasia in un percorso sul territorio.

 

 statua di Giacomo Puccini davanti alla casa natale a Lucca

 

i luoghi

Questa estate c'è un'occasione in più e la visita ai luoghi pucciniani si arricchisce dei piani superiori della villa di Torre del Lago recentemente restaurati e aperti al pubblico con nuovi allestimenti delle stanze dove il Maestro compose alcune delle  pagine della musica lirica più belle di tutti i tempi, con tessuti e arredi originali, cosi come Giacomo ed Elvira Puccini lo progettarono all’inizio del secolo scorso. Dalle finestre il panorama del "caro bozzo" come lo chiamava Puccini, e adesso del nuovo teatro all'aperto che ospita il Festival.
Eccezionalmente aperta a luglio nei giorni 13 e 20 luglio e a settembre nei giorni 7 e  28. (info e prenotazioni obbligatorie tel. 0583 1900379 -  visite@puccinimuseum.it) anche la villa Puccini di Viareggio, dove i Puccini vissero negli ultimi anni, come altri artisti, contribuendo al clima culturale della Versilia del periodo liberty.

 

Villa Puccini a Viareggio

 

 

la musica

Oltre al tour alla ricerca dei luoghi degli avi in valle del Serchio, della casa natale a Lucca, delle ville della maturità in Versilia, l'estate è un'ottima occasione per godere della musica del Maestro ospiti "a casa" del Maestro. Nel "salotto" lucchese, la piccola piazzetta di fronte alla casa natale di Lucca, per tutta l'estate cinque appuntamenti con altrettanti concerti d'opera nel calendario delle "Cartoline Pucciniane".
A Celle dei Puccini, ci si ritrova la sera, per ascoltare piccoli concerti di grande musica sul cortile di fronte alla casa degli avi del Maestro, oggi museo, per la rassegna "Celle sotto le stelle" dove, come in una accogliente serata a veglia, ci si raduna per amore della musica.
E infine, per chi non vuole rinunciare all'esperienza di una elegante serata all'opera nei luoghi pucciniani, il Festival Puccininano a Torre del Lago, nel Gran Teatro all'aperto. Atmosfera da gran teatro sotto la volta stelalta e foyer in riva al lago.

 

Festival Puccini a Torre del Lago (Viareggio) rappresentazione de la Boheme

 

all'Opera!

Ecco qui alcuni suggerimenti su come raggiungere comodamente o per meglio entrare nel clima dell'opera, il Gran Teatro all'Aperto Giacomo Puccini:

Da Lucca è attivo il Puccini Shuttle, da Porta S. Pietro alle ore 19:30 o direttamente dal vostro Hotel (informazioni e prenotazioni: +39 0583 462620 +39 328 581 7110 info@tautouring.it)

Dalla Versilia servizio navetta con partenza da Forte dei Marmi (Terminal Bus via Matteotti) alle ore 19:30 e varie fermate sul viale a mare. (per info e prenotazioni +39 0583 491141 +39 331 676 8334. Si consiglia di prenotare, il servizio verrà effettuato con un minimo di 15 passeggeri)

Dal versante orientale del lago di Massaciuccoli, infine, si va all'Opera in Battello! Alla magia delle opere di Puccini si uniscono così le suggestive atmosfere del lago che fu fonte di inesauribile ispirazione per il Maestro, nelel luci calde della sera e sotto la volta stelalta al rientro. La partenza è da Massaciuccoli alle ore 19:30 presso l'oasi LIPU (via del Porto 154) con la motonave Burlamacca. (info e prenotazioni  +39 345 9910623 - gruppomassaciuccoli@gmail.com Le uscite sono garantite con almeno 10 prenotazioni).

 

Gran Teatro all'aperto di Torre del Lago Puccini

(immagini R.Giomi, N.Ughi, C.Valentini, archivio fondazione festival Pucciniano)

Venerdì, 19 Luglio 2019
Libro su Giacomo Puccini a vila Puccini di Torre del lago