Il settecento musicale a Lucca

Tu sei qui

Lucca si riconferma "città della musica" dedicando particolare attenzione alle produzioni musicali di quel Settecento musicale che, com’è noto, ebbe nella città di Lucca una delle sue capitali mondiali. Ancora una volta, lo specifico contributo lucchese risalterà accanto ai massimi compositori europei dell’epoca, da Bach a Haydn e da Händel a Mozart.

La rassegna è il frutto della collaborazione tra le più importanti associazioni musicali presenti e attive sul territorio quali l’Associazione Musicale Lucchese, la Sagra Musicale Lucchese, il Centro Studi Luigi Boccherini, Animando e l’Istituto Superiore di Studi Musicali “L. Boccherini” cui si agigunge quest'anno FLAM (Federazione Lucchese Associazioni Musicali) che dedicano uno spazio più o meno ampio alla musica lucchese del XVIII secolo nelle loro programmazioni: da qui il progetto comune dedicato al '700.

 

L'edizione 2018 della rassegna, prevede così oltre 40 appuntamenti tra gennaio e dicembre dedicati alla musica lucchese del XVIII secolo e distribuiti in diverse programmazioni musicali che vanno dalla "Sagra Musicale Lucchese" alla "Stagione cameristica invernale" dell'Associazione Musicale Lucchese, alla rassegna per ragazzi "Musica Maestro!" fino al grande festival "Lucca Classica Musica" che dal 3 al 6 maggio "invaderà" gli spazi performance più o meno consueti della città con concerti, conferenze, quattro prime mondiali e un sorprendente concerto al buio con un violoncellista di fama internazionale, giochi "musicali" per bambini insieme a Giacomo Puccini e Luigi Boccherini, per non parlar della danza sulle... onde gravitazionali grazie a un’astrofisica, una coreografa e un musicista.

 

Il progetto "settecento musicale a Lucca" nasce quindi dalla sinergia di associazioni che si sono coordinate in funzione della valorizzazione di questo periodo musicale. Uno degli obiettivi principali dell’intera rassegna e del Centro Studi Boccherini è quello di creare una costante apertura dei risultati della ricerca musicologica fatti fino ad ora. Un'altra novità è quella di aver pensato che fosse arrivato il momento di inserire all’interno della rassegna, oltre ai momenti artistici e divulgativi, l’attività didattica rivolta ai più giovani, ai fini di formarli e fornire loro un bagaglio costituito dalla tradizione musicale settecentesca lucchese.

Il programma è disponibile sul sito della rassegna "il Settecento Musicale a Lucca" ( https://700musicalelucca.com) e sul calendario del nostro sito.

 

da Lunedì, 12 Febbraio 2018 a Mercoledì, 28 Febbraio 2018