La primavera del mare

Tu sei qui

Alcuni anziani ricordano: oggi è la primavera del mare, il 21 febbraio sul mare il clima è mite e la primavera arriva prima.

Nella tradizione della Toscana costiera la primavera arriva con un mese di anticipo rispetto all’equinozio di primavera del 21 marzo, la primavera di terra.
I pescatori locali e la gente di mare hanno sempre notato che tutte le forme di vita marina sono già in fermento un mese prima di quelle dell’ambiente terrestre.

 

 

Noi che stiamo  terra, mentre in Versilia il Carnevale impazza e i grandi carri allegorici escono dagli hangar della cittadella del Carnevale per scendere lungo i viali a mare, non perdiamo l'occasione di ammirare questa primavera del mare, in questi giorni di sole con i bocciolini che annunciano le prime fioriture e il profumo della salsedine che invita alla primavera.

In Darsena, lontani dalla musica e dagli scherzi del Carnevale, fioriscono i primi timidi fiori e l'aria si riempie di profumi.
E' il momento ideale per approfittare delle prime giornate di sole per una passeggiata ai bordi del parco di Migliarino san Rossore Massaciuccoli, fino alla bocca di Serchio, dove il fiume si tuffa in mare.

 

 

Sulla spiaggia si possono ammirare le sculture naturali, le forme contorte di tronchi portati e levigati dal mare.
Sulle dune preziose del lungomare si preparano alla fioritura i gigli di mare e  l'elicriso,il  ginepro e il cisto bianco, la piccola rosa delle sabbie.
Nella pineta alle spalle delle dune, con un  po' di fortuna si possono incontrare eleganti daini, tassi e cinghiali.

 

 

Per chi vuole approfittare del periodo delle migrazioni, è d'obbligo una visita all'oasi LIPU di Massaciuccoli. Oltre al piccolo museo naturale (ci sono bambini? bene, qui l'invito  a toccare tutto!) si può fare una bella passeggiata sui camminamenti a pelo d'acqua tra i canneti e raggiungere il chiaro dove si assembrano aironi e garzette, dove fioriscono l'ibisco palustre e l'orchidea acquatica.

 

E buona primavera a tutti!

 

Giovedì, 21 Febbraio 2019