Skip to main content

Riserva naturale lago di Sibolla

La Riserva Naturale del Lago di Sibolla è un piccolo gioiello da scoprire immersi nel silenzio e nella tranquillità.

Il bosco di querce e farnie, i prati e campi coltivati, racchiudono l'area umida e lo specchio d'acqua. Un'oasi di 60 ettari a circa 3 chilometri dal centro storico della cittadina di Altopascio.

Particolari condizioni ambientali che hanno permesso la conservazione di una flora molto interessante, quasi totalmente scomparsa altrove, fanno dell'oasi di Sibolla una piccola ma significativa area umida, uno dei più importanti biotopi palustri della Toscana dal punto di vista ambientale e floristico.

Nella sua particoalre posizione, questa zona è una grande risorsa, fonte di vita e cibo per i tanti uccelli che la attraversano lungo le rotte migratorie.
Sulle rive si possono ammirare varie specie di uccelli acquatici: oche, anatre e, i più osservati e fotografati per la loro bellezza ed elegante presenza, aironi e garzette, che qui vengono a svernare e nidificare nei lunghi mesi invernali.

Il sentiero che attraversa l'oasi è un invito a passeggiare e scoprire gli habitat tipici delle zone umide. Un comodo percorso di 3 chilometri da percorrere in tutta tranquillità, anche con bambini piccoli, per trascorrere qualche piacevole ora in relax.
Tra le attività più divertenti da fare il birdwatching. Sulle rive del lago o nascosti nelle postazioni in legno lungo il percorso grandi e piccini aspettano curiosi di vedere i volatili alzarsi in cielo o pescare nelle acque del lago.
Una passerella sospesa sopra l'acqua porta ad un casotto in legno: una postazione privilegiata dalla quale osservare gli uccelli, godere del silenzio e del bel panorama.